Operatore drone ENAC Critico

Photoring - Image Studio - di Anello Alberto, operatore Drone SAPR professionista riconosciuto da ENAC con attestato "CRITICO".



Sono in possesso dell’abilitazione come operatore Drone riconosciuto da ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) con attestato per operazioni “Critiche” ottenuto presso il riconosciuto centro di addestramento Airpower di Verona.


Questa abilitazione, a differenza della "Basica", consente all'operatore di poter utilizzare in regola con le norme vigenti sia a livello legale che assicurativo in scenari considerati critici sia in base alla zona (aree urbane, zone sensibili etc) sia in base al tipo di operazione, i dispositivi a pilotaggio remoto per servizi fotografici aerei, video con risoluzioni fino a 4K, Timelapse ed Hyperlapse aereo ma anche rilievi ed ispezioni, fotogrammetrie ed altre operazioni a livello industriale ed agricolo.


Pochi lo sanno ma questo è molto importante, in quanto le operazioni svolte da operatori non riconosciuti e non in regola, oppure con un semplice attestato “basico” in ambito di operazioni critiche (ovvero la maggior parte delle operazioni richieste) sono soggette a sanzioni pesanti (anche oltre 100.000 euro) di cui è corresponsabile il committente dei lavori.

Avvalersi della collaborazione di un professionista in regola con attestato “critico", visti anche i recenti fatti di cronaca (Aeroporto Gatwick Londra chiuso per attacco droni) che hanno portato ad un severo aumento dei controlli delle operazioni di volo, è fondamentale per chi vuole distinguersi dalla massa degli abusivi ed essere in regola con le normative anche nel rispetto del cliente che vi affida il lavoro (corresponsabile anch’esso).

Attraverso l'utilizzo di sofisticati aeromobili a pilotaggio remoto è possibile realizzare i seguenti servizi:

 

Ambito CIVILE:   


•    rappresentazioni cartografiche (carte tematiche specifiche in 2D)
    

•    nuvola di punti (modelli 3D ottenuti mediante tecniche stereografiche)
  

•    classificazione delle specie vegetali (analisi agrometriche)
    

•    produzione di relazioni tecniche firmate da professionista abilitato che certificano gli elaborati
    

•    rappresentazioni cartografiche (carte tematiche specifiche in 2D)
    

•    nuvola di punti (modelli 3D ottenuti mediante tecniche stereografiche)
    

•    classificazione delle specie vegetali (analisi agrometriche)
    

•    produzione di relazioni tecniche firmate da professionista abilitato che certificano gli elaborati
 

•    Rilievi architettonici con precisione centimetrica dell’esistente (lotti ed edifici)
    

•    Calcolo delle superfici e dei volumi
    

•    Inserimento architettonico degli edifici nel modello tridimensionale del sito
    

•    Rendering fotorealistici degli edifici
    

•    Animazioni fotorealistiche statiche (virtual tour animato) e dinamiche (animazione con oggetti   in movimento nella scena)
    

•    Modello in scala realizzato tramite prototipazione rapida (stampa 3D)



  • Immagini georeferenziate ad alta risoluzione dei manufatti in esame
  • Report delle eventuali anomalie termiche nelle strutture, con possibilità di interrogazione (pixel per pixel), delle temperature tramite software gratuito a disposizione del cliente
  • Elaborati grafici con individuazione della natura delle criticità riscontrate nella struttura


Ambito INDUSTRIALE: 

  • Ispezione e rilievo, tramite immagini ad alta definizione georeferenziate, dello stato di degrado delle strutture edili presenti nelle industrie (es. capannoni, ciminiere, forni, serbatoi, ecc.)


  • Ricostruzione 3D degli impianti tramite nuvola di punti (elaborazione stereografica delle immagini)


  • Ispezione termografica degli impianti per individuazione di anomalie termiche e guasti (impianti di trasformazione, impianti eolici, impianti fotovoltaici, linee elettriche, ecc.)


  • Ispezione e monitoraggio di eventuali segni fuoriuscita di materiale dalle parti che compongono gli impianti, (tramite rilievo multispettrale)

 

  • Analisi spettrografica dei suoli nell’area di insediamento industriale


  • Indagine spettrografica superficiale delle acque (5-10 cm. di profondità), adiacenti al sito industriale


  • Report di analisi strumentale della qualità dell’aria (idrocarburi, PM10, anidride solforosa, ecc.)


  • Campionamento aereo di aria ed acqua, per analisi in laboratorio


  • Analisi dello stato di salute della vegetazione (NDVI)


Settore AMBIENTALE:

  •     Mappe georeferenziate delle discontinuità termiche del territorio


  •     Mappe georeferenziate delle anomalie spettrografiche del territorio


  •     Report di analisi strumentale della qualità dell’aria (polveri sottili e elementi volatili nocivi)


  •     Campionamenti aerei di aria ed acqua, per analisi in laboratorio


  •     Mappe georeferenziate di localizzazione dell’individuazione di discariche abusive


  •     Mappatura georeferenziata dei flussi d’acqua (individuazione di zone di criticità alluvionale tramite software dedicato)


  •     Cartografia orografica georeferenziata per individuare le criticità morfologiche per la prevenzione del dissesto idrogeologico


  •     Nuvola di punti con analisi delle masse vegetali insistenti sul territorio


  •     Monitoraggio termico dei versanti (prevenzione frane)


  •     Classificazione delle specie vegetali con cartografia tematica e report di catalogazione


  •     Censimento delle aree a rischio incendi boschivi, per piani di mitigazione e sicurezza ambientale e della popolazione


  •     Monitoraggio in tempo reale durante l’evento calamitoso a supporto delle squadre di intervento (Protezione Civile, Vigili del Fuoco e Servizio 118)


  •     Report di analisi quantitativa e qualitativa, dei danni causati dagli eventi calamitosi


  •     rappresentazioni cartografiche georeferenziate di precisione centimetrica (carte tematiche specifiche in 2D)


  •     modello tridimensionale georeferenziato del territorio (nuvola di punti ricavata con tecnica di elaborazione stereografica), per le simulazioni grafiche di inserimento nel territorio della struttura in fase di valutazione


  •     classificazione delle varietà vegetali e dello stato dei suoli (tramite rilievi multispettrali) per valutare l’idoneità del territorio ad ospitare l’insediamento


  •     analisi ambientali e monitoraggio (qualità dell’aria, inquinamento delle acque e dei suoli, stato di salute della vegetazione, ecc.), in prossimità di opere già realizzate

 

Settore AGRICOLO:

 

  • Cartografia georeferenziata con precisione centimetrica per il controllo dei confini delle proprietà, ai fini di tutela dagli sconfinamenti


  • Calcolo del volume vegetativo delle colture (nuvola di punti georeferenziata);


  • Mappe per la conta e l’individuazione (tramite software dedicato in automatico) delle fallanze


  • Mappe d’uso dei suoli per individuare le esigenze di irrigazione e concimazione


  • Mappe per la conta dei danni dovuti ad eventi calamitosi o patologie che hanno colpito le colture


  • Mappe di vigore vegetativo tramite indici NDVI (Normalized Difference Vegetation Index)


  • Mappe di vigore vegetativo tramite indici EVI (Enhanced Vegetation Index), per individuare le eventuali anomalie dello stato di salute delle colture



Settore TURISMO:

Il servizio drone è rivolto principalmente ad aziende, strutture ricettive ed hotel, attività commerciali ed associazioni che vogliono offrire un punto di vista alternativo delle loro attività o dei loro eventi, sfruttando la prospettiva emozionale ed inusuale che solo una visuale aerea può offrire.


Numerose strutture ricettive tra cui Hotel di lusso, B&B, agriturismi, case vacanza presenti sul lago di Garda hanno già usufruito del servizio drone di Photoring - Image Studio - di Anello Alberto, operatore Drone SAPR professionista riconosciuto da ENAC con attestato "CRITICO" a Peschiera del Garda, Verona.


Richiedi subito informazioni! info@photo-ring.it